’Connessi alla salute 2.0’: ecco i nostri operatori volontari

37 volontari iniziano l'avventura in 5 province toscane per il progetto "Connessi Alla Salute 2.0". A Massa Carrara e Massa, volontari si uniranno agli operatori locali di progetto per aiutare nella diabetologia e nella direzione sanitaria.

’Connessi alla salute 2.0’: ecco i nostri operatori volontari
’Connessi alla salute 2.0’: ecco i nostri operatori volontari

È partita nei giorni scorsi l’avventura su tutto il territorio di competenza – Massa Carrara, Versilia, Lucca, Pisa e Livorno – dei 37 operatori volontari che hanno aderito al progetto intitolato “Connessi Alla Salute 2.0”, programma “Tutti pronti nei pronto soccorso della Toscana”, bando digitale 2023 che è stato presentato dall’Azienda Usl Toscana Nord Ovest, in coprogrammazione con la Asl Toscana Centro, la Asl Toscana Sud Est, l’azienda Universitaria Ospedaliera Pisana.

Per quanto riguarda nello specifico il territorio provinciale, a diabetologia nell’ospedale Monoblocco di Carrara con l’operatore locale di progetto Massimo Mannucci si troveranno come volontari Andreaa Shophia Angelotti e Maya Iodice, mentre alla direzione sanitaria della sede dell’ospedale delle Apuane di Massa, insieme all’operatore locale di progetto Giada Marchini, si troveranno come volontari Michele Donati e Chiara Mosti.