Centrodestra unito con Santini. Michael scelto come candidato per sfidare Gianluigi Giannetti

Il nome del giovane laureato in giurisprudenza sembra abbia messo tutti d’accordo per le prossime comunali. Cinque anni fa aveva sfiorato l’ingresso in consiglio: in corsa nella lista di Domenichelli aveva preso 308 voti .

Centrodestra unito con Santini. Michael scelto come candidato per sfidare Gianluigi Giannetti

Centrodestra unito con Santini. Michael scelto come candidato per sfidare Gianluigi Giannetti

A meno di tre mesi dalle elezioni comunali che vedranno andare al voto otto comuni lunigianese, a Fivizzano gli schieramenti sembrano già delineati. Mentre il sindaco uscente di centrosinistra Gianluigi Giannetti cerca la riconferma per il secondo mandato, a sfidarlo con la speranza di conquistare il primo sarà il giovane Michael Santini sostenuto da un centrodestra compatto. Una serie di riunioni dei rappresentanti dei partiti d’opposizione nei giorni scorsi per arrivare alla condivisione del suo nome per la candidatura a sindaco. L’ufficialità dovrebbe arrivare nei prossimi giorni a meno di clamorosi scossoni o ripensamenti dell’ultimo minuto. E con lui dovrebbe schierarsi l’intero fronte del centrodestra, comprese le liste civiche “Alternativa per il futuro” e “Il futuro al centro”.

Michael Santini, che compirà 30 anni il prossimo 21 dicembre è nato a Massa ma è cresciuto a Equi Terme, nel 2019 si è laureato in Giurisprudenza e dal 2022 ricopre il ruolo di funzionario addetto all’ufficio del processo nel Tribunale di La Spezia. Nonostante la giovane età ha già alle spalle una carriera politica, nel 2019 si candidò nella lista civica “Alternativa per il futuro” sostenendo la candidatura a sindaco di Alessandro Domenichelli. Allora ottenne 308 preferenze E per pochi voti non riuscì ad entrare nel nuovo consiglio comunale. Il centrodestra punta quindi su un giovane con molta voglia di fare ed è ora al lavoro per preparare la lista dei candidati consiglieri. I nomi di chi si presenterà al momento sono ancora top secret come il nome della lista che sosterrà la candidatura a sindaco si Santini ma le riunioni si susseguono in questi giorni.

Si attendono novità anche dal fronte opposto, la lista del candidato sindaco Giannetti conterà sicuramente sulla candidatura del sindaco uscente di Casola Riccardo Ballerini, a lungo corteggiato dal centro-destra prima di accasarsi con la fazione opposta. Dovrebbero essere nuovamente candidate le assessore Francesca Nobili e Giovanni Gia, entrata in consiglio con la lista civica “Il futuro al centro” che sosteneva la candidatura a sindaco di Mirko Moscatelli, poi dimessosi. Ancora incerto il resto della squadra. Sembra invece quasi certo che questa volta le liste saranno solo due e gli schieramenti chiari, non quattro come nel 2019.

Sebastiano Mazzoni