Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
2 ago 2022
2 ago 2022

Capigruppo compatti contro Ferri "Allontana i cittadini dalla politica"

Nardi, Bianchini e Musett attaccano i metodi in consiglio dell’onorevole: "E’ il leader dell’opposizione di destra"

2 ago 2022
I banchi della coalizione di centro sinistra in consiglio comunale
I banchi della coalizione di centro sinistra in consiglio comunale
I banchi della coalizione di centro sinistra in consiglio comunale
I banchi della coalizione di centro sinistra in consiglio comunale
I banchi della coalizione di centro sinistra in consiglio comunale
I banchi della coalizione di centro sinistra in consiglio comunale

CARRARA

"Non è facendo come Ferri che si riavvicinano i cittadini alla politica". E’ tranchant il commento dei tre capogruppo di maggioranza: Gianmaria Nardi del Pd, Guido Bianchini di Serena Arrighi sindaca e Alberta Musetti del Pri. Il riferimento è al modo in cui il consigliere di minoranza ed ex candidato primo cittadino ha affrontato i primi consigli del nuovo corso. "Prendiamo atto che l’onorevole Ferri, nominato alle elezioni politiche del 2017 deputato del Pd nel listino bloccato della circoscrizione di Siena, attuale esponente di Italia Viva, partito di maggioranza sia a livello nazionale che in Regione espliciti finalmente la sua intenzione di candidarsi a leader dell’opposizione di destra in Comune – dicono i tre -. Per quanto riguarda le incertezze e le presunte divisioni della maggioranza che sostiene Serena Arrighi, sottolineiamo invece che nell’ultimo consiglio tutti gli assessori e i consiglieri di maggioranza intervenuti hanno ribattuto con puntualità, esaustività e concretezza alle obiezioni per lo più pretestuosamente avanzate da Ferri ed hanno avuto su questo il sostegno e l’apprezzamento di tutta la maggioranza, nella quale non c’è stata mai alcuna divisione". I capigruppo si lanciano in un altro affondo. "Abbiamo apprezzato e votato due delle mozioni presentate dall’onorevole – aggiungono Nardi, Bianchini e Musetti -, crediamo che ciò potesse avvenire anche senza violare tempi e regole del consiglio, come ha sistematicamente fatto Ferri i cui i modi non crediamo possano riavvicinare i cittadini alla politica".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?