Carrarese-Lecco (foto Delia)
Carrarese-Lecco (foto Delia)

Carrara, 3 novembre 2019 - Il Lecco dopo 19 anni vince ai Marmi e lascia in "gramaglie" una Carrarese sottotono che perde gara e terreno in classifica in vista del big match di sabato sera a Monza. Un gol per tempo e i lombardi di D'Agostino, ex centrocampista di Roma, Udinese e Fiorentina, passano in carrozza di fronte ad una squadra azzurra irriconoscibile e con le polveri bagnate. Baldini si affida al tridente di esperienza e manda all'assalto Infantino, Maccarone e Tavano. Ma non è giornata e i tre attaccanti stentano a rendersi pericolosi e il Lecco, due punti nelle ultime sei gare, prende subito coraggio e gioca alla pari.

Al 39' Giudici sblocca il match con un tiro a palombella dal limite che sorprende Forte. La reazione degli azzurri è caotica e confusa, nella ripresa Baldini schiera le due frecce Valente e Manneh e la Carrarese guadagna metri ma la manovra si infrange ai sedici metri. Manca il guizzo vincente e il colpo risolutore. Allo scadere D'Anna raddoppia: la sua conclusione rimpallata da Murolo finisce alle spalle di Forte.

In tribuna, ancora inagibile e accessibile solo agli addetti ai lavori, si accendono gli animi tra gli opposti schieramenti e deve intervenire la polizia per riportare la calma.

Gli azzurri perdono così l'imbattibilità interna e vedono allontanarsi il Monza, vittorioso a Crema contro la Pergolettese e a undici punti di vantaggio. Sabato sera al Brianteo la Carrarese dovrà cercare il grande rilancio.

Le formazioni:

CARRARESE: (4-3-3): Forte; Ciancio, Conson, Murolo, Mignanelli; Pasciuti, Damiani (8' st Valente), Cardoselli; Maccarone (20' st Manneh), Infantino, Tavano (13' st Calderini). A disp.: Pulidori, Tedeschi, Agyei, Badan, Rizzo, Mezzoni. All. Baldini.

LECCO (3-5-2): Safarikas; Merli Sala, Malgrati, Bastrini ; Carissoni, Moleri (45' st Nacci), Bobb, Giudici (27 st Scaccabarozzi), Pastore; Strambelli (34' st D'Anna), Capogna (27' st Fall). A disp.: Jusufi, Vignati, Marchesi, Chinellato, Procopio, Maffei, Nivokazi, Negro. All. D'Agostino.

Arbitro: Virgilio di Trapani (Micalizzi di Palermo e Licari di Marsala).

Reti: 39' pt Giudici, 45' st D'Anna.

Note: spettatori circa 700 incasso non comunicato, ammoniti Malgrati, Maccarone, Bobb, Strambelli, Murolo, Infantino, Baldini, D'Agostino, angoli 3-1 a favore della Carrarese, recupero 0' e 4'.