Lecco-Carrarese
Lecco-Carrarese

Lecco, 17 ottobre 2020 - Stringe i denti la Carrarese  e strappa un meritato pareggio (0-0) al Rigamonti  contro la capolista Lecco. Grida vendetta un rigore solare negato agli azzurri nel finale di gara quando Manzari è stato abbattuto in area da un difensore lombardo. Carrarese   in emergenza per le molte assenze e che ha dovuto rinunciare anche a Rota che al 17' del primo tempo si è gravemente infortunato in uno scontro di gioco a centrocampo. Partita aspra con una decina di ammoniti e duelli accesi in tutte le zone del campo. La squadra di Baldini ha retto bene alle sfuriate dei padroni di casa riuscendo a rendersi pericolosa in contropiede. 

Le formazioni:

LECCO (3-4-2-1): Bertinato; Merli Sala, Marzorati, Celjak (dal 35′ st Nesta); Capoferri, Moleri, Marotta, Giudici; D’Anna (25′ st Lora), Mangni (20′ st Kaprof); Capogna (25′ st Mastroianni). A disp.: Pissardo, Del Grosso, Malgrati, Porru, Purro, Haidara, Raggio, Bolzoni.
All. D’Agostino.
CARRARESE (4-2-3-1): Mazzini; Ermacora, Agyei, Imperiale, Rota (20′ pt Manzari; 37′ st Pavone); Pasciuti, Luci; Piscopo, Schirò, Calderini (27′ st Cais); Infantino.
A disp.: Pulidori, Valietti, Murolo, Caccavallo, Fortunati, Foresta, Grassini.
All. Baldini.
Arbitro:. Marini di Trieste.
Note: ammoniti Imperiale, Moleri, Rota, D’Anna, Pasciuti, Marzorati, Kaprof, Ermacora, Merli Sala e Infantino. Espulsi Pardini, assistente di Baldini al 22′ st e Mancino, collaboratore di D'Agostino al 48′ s.t.