La festa rossonera a fine gara (Alcide)
La festa rossonera a fine gara (Alcide)

Lucca, 4 maggio 2019 - Lucca, 4 maggio 2019 – La Lucchese conquista tre punti meritati nel derby contro il Pontedera e accede così ai playout al termine di una stagione sofferta. I rossoneri si presentano con il consueto 4-3-1-2 con le due punte Sorrentino – Bortolussi, mentre il Pontedera scende in campo con un 3-4-12. La Lucchese cerca subito di sbloccare il match e ci prova all’11’, con una bella punizione di Lombardo, che arriva sul secondo palo dove Bortolussi non ci arriva per un soffio.

I granata rispondono con due belle azioni. La prima al 17’ con l’ex Calcagni che in rovesciata impegna Falcone. Ancora l’estremo difensore protagnista al 26’ su Tommasini. La Lucchese prova a costruire il gioco, ma gli uomini di Maraia fanno un pressing asfissiante e così i rossoneri di casa non riescono ad esprimere al meglio il proprio gioco.

Nella ripresa i rossoneri ripartono con un piglio diverso e conquistano subito un calcio d’angolo dpo una bella azione corale. La Lucchese riesce meritatamente a sbloccare il match al 22’. Zanini viene atterrato in area di rigore da Masetti, l’arbitro decreta senza esitazioni il calcio di rigore. Dagli unidici metri si presenta Mattia Lombardo, che con estrema freddezza realizza. Il Pontedera cerca di mettere il match sul piano del nervosismo, soprattutto dopo la rete subita. Ma è ancora la Lucchese ad andare vicina al doppio vantaggio al 36’ quando il portiere Biggeri è costretto a deviare in angolo una conclusione di Bortolussi. Sale di nuovo in cattedra Borolussi al 40’ quando salva due volte prima su Mannini e poi su Ropolo. L’ultima occasione in pieno recupero è del Pontedera che ci prova di testa anche con Biggeri, ma alla fine è la Lucchese che può festeggiare i playout con tutti i giocatori sotto la curva ovest e sotto la gradinata.

Lucchese Pontedera  1-0

LUCCHESE (4-1-3-2): Falcone; Lombardo, Gabbia, Martinelli, Favale; Mauri; Bernardini (16’ st Di Nardo), Provezano, Zanini; Sorrentino 45’ st De Vito), Bortolussi. A disp. Aiolfi, Bacci, Rossi, Santovito, Palmese, Strechie, Fazzi, De Feo, Muratore, Cipriani. All. Langella.

PONTEDERA (3-4-1-2): Biggeri; A. Benedetti(31’ Ropolo), Borri, Risaliti; Mannini, Serena, Caponi, Masetti (42’ st La Vigna); Calcagni (47’ R. Benedetti); Tommasini, Pinzauti (42’ st Fontanesi). A disp. Sarri, Marinca, Benassi, Giuliani, Bruzzo, Raimo, Prete. All. Maraia.

Arbitro: De Santis di Lecce.

Marcatore: 22’ (rig.) Lombardo.

Note: angoli 6 a 3 per il Pontedera. Ammonit:i Risaliti, Mannini, Ropolo e Lombardo. Recupero 1’ pt e 5’ st.