Visita pastorale dell'Arcivescovo Giulietti a Lucca: San Luca incontra il personale sanitario

L'Arcivescovo di Lucca, monsignor Paolo Giulietti, ha incontrato personale sanitario, amministrativo, Consiglio pastorale e gruppi di volontariato dell'ospedale di Lucca, portando un messaggio di incoraggiamento, vicinanza e speranza. Ha concluso la visita con la celebrazione della Messa.

San Luca, visita pastorale dell’Arcivescovo Giulietti

San Luca, visita pastorale dell’Arcivescovo Giulietti

Hanno fatto registrare un’ampia e attenta partecipazione l’incontro con il personale sanitario e amministrativo Asl e quello con i componenti del Consiglio pastorale e i gruppi di volontariato che l’Arcivescovo di Lucca, monsignor Paolo Giulietti, ha tenuto ieri all’ospedale di Lucca nell’ambito della sua Visita pastorale.

In particolare, nel confronto con gli operatori, l’Arcivescovo di Lucca ha potuto raccogliere le loro testimonianze e il loro vissuto, partecipando con grande attenzione e capacità d’ascolto. Momento centrale della giornata dell’Arcivescovo all’ospedale San Luca è stato naturalmente quello della visita ai ricoverati ai quali, accompagnato dal parroco dell’ospedale padre Giampaolo Salotti, ha portato un messaggio di incoraggiamento, di vicinanza nella sofferenza e di speranza per il futuro. Come da programma, la visita si era aperta con un saluto in filodiffusione a tutte le persone presenti nella struttura. Si è svolto poi l’incontro con la Cappellania, quindi quello con operatori sanitari e amministrativi.

Poi, dopo la visita agli ammalati, si è tenuto – nella cappella dell’ospedale – il confronto con i componenti del Consiglio pastorale e con i gruppi di volontariato (ACOS, AVO, AVULSS, ABIO, UNITALSI, AISM, AIDO e altri ancora), prima della conclusione della Visita pastorale con la celebrazione della Messa.

Nella foto qui sopra, un momento del confronto tra l’Arcivescovo Paolo Giulietti e i gruppi di volontariato.