Roman Abramovich in passato è stato interessato alle dimore storiche della Piana

Lucca, 5 ottobre 2018 - Abramovich e Berlusconi non hanno soltanto il calcio in comune, anche se il Cavaliere di Arcore ha lasciato il Milan. Pure le ville capannoresi. Sia il patron del Chelsea sia l’ex premier si sono interessati in passato a molte dimore storiche del capoluogo della Piana. Il presente dice che l’appeal, l’interesse, per questi autentici tesori è aumentato.

Sui siti specializzati nelle vendite degli immobili di pregio, il Compitese, Segromigno Monte e tutto il versante collinare attraggono vip e non solo. «Certo, questo è un mercato per portafogli di un certo tipo, non l’appartamento medio – spiega Giuliana Pistelli dell’agenzia Abitaservice, – ma il territorio, con le sue peculiarità paesaggistiche attira sempre di più».

Alcuni ‘gioielli’ potrebbero essere ceduti per diversi milioni di euro. Almeno 4-5 abitazioni da sogno sono «for sale» in questo momento. Vi sono ettari di terreno, parchi, giardini da visitare con il …navigatore per i comuni mortali che rischierebbero di perdersi, tanto sono sterminati. In un caso, all’interno, su più piani, vi sono una trentina di stanze e una decina di servizi igienici.

Si tratta di immobili di varie epoche, dal 1600 in poi. Pacchetto completo, in un paio di circostanze, con dotazione di affreschi. Come la residenza di lusso, prezzo 800mila euro, sulle verdi colline del Compitese, da dove si gode di uno skyline mozzafiato, fino al lago di Bientina. 

La struttura è stata ristrutturata, distribuita su tre livelli con una superficie di 550 metri quadrati. Al piano terreno ingresso, un grande salone, una cucina con caminetto antico e altre stanze di servizio, oltre alla cantina e ad una terrazza panoramica con vista su tutto il paesaggio circostante. Al primo piano troviamo sale affrescate con dipinti ottocenteschi. In totale 9 camere e 6 bagni. Fa parte della proprietà una seconda costruzione, una adibita a casa del contadino, staccata dal cespite principale, da destinarsi a civile abitazione, di circa 180 metri quadrati, da ristrutturare. A dotazione circa 13.000 metri quadrati di terreno, coltivato a giardino, oliveto e bosco.