Torneo Gold Italia FGI, Gaia Nigido stacca il pass per le finali nazionali. Ottimo anche il debutto della giovanissima Ylenia Caretti

La ginnasta Gaia Nigido della Ritmica Girasole si qualifica per la finale nazionale del Torneo Gold Italia FGI, mentre Ylenia Caretti debutta con successo.

Domenica scorsa a Terranuova Bracciolini si è svolta la seconda prova del Torneo Gold Italia FGI. La cornice l’hanno fatta le pedane del Palageo e la competizione era valida per staccare i pass per le finali nazionali, che potevano essere conquistati solo dalle prime tre migliori nelle due prove. La ginnastica Ritmica Girasole ha partecipato a questa gara con Gaia Nigido per la categoria Allieve 2 e la piccola Ylenia Caretti che debuttava per la prima volta in una gara così importante. A centrare il podio nella classifica regionale ci pensa Gaia Nigido che arriva terza e si qualifica per la finale nazionale del Torneo Gold Allieve 2 che si svolgerà dal 19 a 21 aprile a Napoli. Purtroppo però nella seconda prova, alcuni errori e perdite nei due esercizi alle clavette ed alla palla l’hanno fatta scivolare all’ottavo posto di giornata. Ottimo il debutto di Ylenia Caretti, che grazie alla sua solita espressività, ha portato a termine la gara con un nono posto, su ben 16 concorrenti, confrontandosi con ginnaste più grandi ed esperte e presentando esercizi nuovi. Arriva così un altro importante traguardo per la Ritmica Girasole che centra ancora una volta una finale nazionale con una sua ginnasta confermando il valore delle sue tecniche Chiara Conforti ed Alice Martinelli vere artefici di questi risultati.

Alessia Lombardi