Quel Procuratore a caccia dei nazisti

Presentazione del libro "Caccia ai nazisti" a Lucca, conclusione del Giorno della Memoria 2024. Marco De Paolis racconta le sue indagini contro i criminali di guerra nazisti e fascisti.

Quel Procuratore a caccia dei nazisti

Da sinistra, Gianluca Fulvetti, Marco De Paolis ed Enrico Cecchetti (foto Alcide)

In tanti lunedì pomeriggio nella Sala del Trono di Palazzo Ducale per assistere alla presentazione del libro “Caccia ai nazisti“, scritto da Marco De Paolis, Procuratore generale della Corte Militare d’Appello di Roma. L’incontro ha concluso gli eventi per il Giorno della Memoria 2024 organizzati dalla Provincia e dalla Scuola per la Pace, in collaborazione con l’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea (Isrec).

De Paolis ne ha parlato insieme a Gianluca Fulvetti dell’Università di Pisa e vicepresidente dell’Isrec di Lucca, ed a Enrico Cecchetti, ex vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana. Il volume “Caccia ai nazisti“, con prefazione di Liliana Segre, racconta le indagini condotte tra il 2002 e il 2018 dal Procuratore De Paolis contro i criminali di guerra nazisti e fascisti per gli eccidi di civili e militari, compiuti dopo l’8 settembre 1943.