Il sindaco di Capannori Luca Menesini
Il sindaco di Capannori Luca Menesini

Capannori (Lucca), 20 agosto 2020 - Un focolaio di coronavirus è stato scoperto in una casa di accoglienza per richiedenti asilo a Capannori ( Lucca), al cui interno sono presenti 13 persone straniere positive, tutte asintomatiche. Si tratta di stranieri in Italia da molti mesi.  Il primo positivo è stato scoperto dopo essersi sottoposto al test sierologico per motivi di lavoro. A darne notizia il sindaco di Capannori Luca Menesini che ha anche spiegato che l'Asl ha eseguito il tampone a tutti i residenti della casa di accoglienza. L'esito dei controlli è di 13 positivi, 5 a bassa carica e 8 a carica normale. Nessuno presenta sintomi. Nessuno degli operatori della cooperativa che gestisce la casa di accoglienza è invece risultato positivo. L'Asl e il Comune hanno già messo in quarantena alcune persone e stanno definendo la sorveglianza del gruppo di positivi.