Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
21 giu 2022

Una carrozzina speciale per tornare a scalare. La raccolta fondi per realizzare il sogno

La storia di Michele Corfini ha fatto il giro del web, il giovane è affetto da una disabilità motoria ma sogna di scalare le Alpi Apuane

21 giu 2022
featured image
Michele Corfini (foto dal profilo personale Facebook)
featured image
Michele Corfini (foto dal profilo personale Facebook)

Seravezza (Lucca), 21 giugno 2022 - La storia di Michele Corfini, un giovane di 31 anni di Marzocchino, una frazione del comune di Seravezza, ha fatto il giro del web. Il giovane appassionato di alpinismo e innamorato della scalata non si è fatto fermare dalla sua disabilità motoria. Ha lanciato, sfruttando una campagna di crowdfunding, una raccolta fondi per poter acquistare uno speciale mezzo e continuare ad alimentare il suo sogno di scalare le Alpi.

Con un messaggio chiaro "Ciò che crea l'ostacolo è la società, non il limite fisico" Michele sta provando ad acquistare una costosa carrozzella monoruota elettrica da trekking, la e-joelette, ideata dall'alpinista francese Joel Claudel. Così, si insieme al suo gruppo di amici e appassionati di escursione sulle Alpi Apuane, ha avviato la raccolta di fondi sulla piattaforma di Eppela. 

Si legge in una nota, per contribuire al sogno del giovane basta cliccare su https://www.eppela.com/projects/8542. Incluso nel pacchetto per chi dona un invito alla prossima scalata inclusiva sulle Apuane. Protagonista recentemente anche a Schia (Verona), durante 'A Ruota libera', la prima edizione del raduno nazionale di escursionismo adattato del Club alpino italiano, dove hanno partecipato oltre 300 persone. 

La speciale carrozzella, si spiega ancora, è composta da una ruota e una seduta alla quale sono attaccati due bracci che vengono tenuti dai trasportatori posizionati tra la parte anteriore e posteriore, ed è dotata di sospensioni, freni e un motore elettrico a supporto della spinta muscolare. La campagna ha superato il giro di boa, con oltre quattromila euro raccolte su un obiettivo di settemila.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?