Madonnina di Lunata. Affidati i lavori

All’inizio del 2024 partiranno i cantieri per la realizzazione delle due rotatorie.

Madonnina di Lunata. Affidati i lavori

Madonnina di Lunata. Affidati i lavori

Adesso è ufficiale. Partito l’iter per la gara di appalto della doppia rotonda all’incrocio tra via della Madonnina dell’Ave Maria a Lunata, con la Pesciatina. All’inizio del 2024, come da noi anticipato, il via al cantiere. Il progetto prevede la realizzazione di un sistema di due rotatorie. E’ previsto inoltre di trasformare in parcheggio pubblico l’attuale parcheggio privato dell’istituto di credito, garantendo così un maggior numero di posti auto a servizio delle attività presenti nella zona. Sarà anche realizzato il collegamento ciclopedonale della larghezza di 2,5 metri tra la pista ciclabile presente in Via della Madonnina e la pista ciclabile in Via dell’Ave Maria. Per garantire la sicurezza dei pedoni, inoltre, sarà realizzato un marciapiede largo 1,5 metri. Infine si procederà con una generale regolamentazione dell’incrocio per la messa in sicurezza stradale degli accessi alle attività circostanti. Per la realizzazione di questa opera che rappresenta l’ultima tappa del progetto generale finalizzato all’eliminazione totale dei semafori lungo la via Pesciatina è previsto un investimento di 715.000 euro, di cui 530.132,48 a carico del Comune relativamente alle opere di urbanizzazione quali, marciapiedi, parcheggi, aree ciclopedonali, mentre 184.867,52 euro sono a carico della Provincia di Lucca per quanto attiene alle opere stradali.

Soddisfatto l’assessore i lavori pubblici Davide Del Carlo: "Con questa infrastruttura sarà completato il sistema di rotatorie sulla Pesciatina, dopo quella di Zone, di via del Casalino e di Papao, eliminando l’ultimo semaforo, che provoca notevoli code. Grazie al parcheggio pubblico saranno aumentati i posti per la sosta a servizio delle attività presenti"

Ma.Ste.