Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
26 mag 2022

I dipendenti puliscono l’ambiente dai rifiuti

L’iniziativa ieri a Santa Maria a Colle si è tenuta in collaborazione con l’associazione Plastic Free

26 mag 2022
Un’immagine dei dipendenti Snaitech che ieri hanno ripulito un’area verde a Santa Maria a Colle. Tutte le foto sono su www.lanazione.it/lucca (foto Alcide)
Un’immagine dei dipendenti Snaitech che ieri hanno ripulito un’area verde a Santa Maria a Colle. Tutte le foto sono su www.lanazione.it/lucca (foto Alcide)
Un’immagine dei dipendenti Snaitech che ieri hanno ripulito un’area verde a Santa Maria a Colle. Tutte le foto sono su www.lanazione.it/lucca (foto Alcide)
Un’immagine dei dipendenti Snaitech che ieri hanno ripulito un’area verde a Santa Maria a Colle. Tutte le foto sono su www.lanazione.it/lucca (foto Alcide)
Un’immagine dei dipendenti Snaitech che ieri hanno ripulito un’area verde a Santa Maria a Colle. Tutte le foto sono su www.lanazione.it/lucca (foto Alcide)
Un’immagine dei dipendenti Snaitech che ieri hanno ripulito un’area verde a Santa Maria a Colle. Tutte le foto sono su www.lanazione.it/lucca (foto Alcide)

Ripulire città, parchi e spiagge dalla plastica. È questo ciò che hanno fatto ieri pomeriggio gli oltre cento dipendenti dell’azienda Snaitech che anche a Lucca, come a Roma, hanno preso parte, come volontari, a ripulire alcune aree verdi della frazione di S.Maria a Colle, con ritrovo presso il bar La Salute.

Si tratta, come spiegato dall’azienda, di giornate di volontariato aziendale promosse in collaborazione con Plastic Free, "la più importante associazione di volontariato attiva nella lotta all’inquinamento da plastica e impegnata nella tutela dell’ambiente con appuntamenti di pulizia di città, spiagge, parchi e fiumi".

Insieme ai dipendenti della sede di Porcari, hanno preso parte anche familiari e amici "perché l’invito – spiega Snaitech – è stato esteso anche a persone esterne all’azienda". In merito all’iniziativa, si registra il commento di Lavinia Pupelli, direttrice delle risorse umane e organizzazione di Snaitech: "L’importanza e l’urgenza della situazione ambientale legata all’inquinamento da plastica, rendono fondamentale promuovere azioni concrete e partecipate; per questa ragione, abbiamo voluto organizzare gli appuntamenti di raccolta plastica in 3 diverse città, tra cui Lucca, per dare la possibilità a tutti i nostri dipendenti di contribuire ad una nobile azione".

Secondo i vertici dell’azienda, inoltre, "con questa iniziativa integriamo due dei pilastri della nostra identità: l’aspetto di sostenibilità ambientale con quello legato alla creazione di una cultura della responsabilità sociale che sia radicata e intrinseca all’identità aziendale, ragion per cui abbiamo voluto programmare i 3 Clean Up days in concomitanza con la nostra Snaitech Sustainbility Week".

M.G.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?