Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Giovani investono nella ristorazione

Domani l’apertura inaugurale del ristorante della piscina comunale, si chiamerà “Non ti scordar di me“

La piscina comunale
La piscina comunale
La piscina comunale

Una notizia positiva e ben augurante sia per l’incremento dei servizi sul territorio, sia per l’occupazione giovanile a Piazza al Serchio. Infatti, domani alle 15,30, ci sarà l’inaugurazione del ristorante "Non ti scordar di me" presso la piscina comunale, nella zona della stazione ferroviaria , frequentata da giovani e meno giovani dell’alta Garfagnana nella stagione estiva.

I quattro nuovi imprenditori nel settore della ristorazione sono Mattia Fantoni di 25 anni di Varliano, Elisa Moretti di 25 anni di San Donnino, Federica Fantoni di 23 anni di Varliano e Mihai Mogut di 26 anni di Piazza al Serchio, tutti diplomati presso l’Istituto Alberghiero di Barga e con già significative e formative esperienze lavorative sia in Italia che all’estero.

"Il nome, un po’ singolare, del ristorante - spiegano i fratelli Mattia e Federica Fantoni - è in omaggio e in ricordo di nonna Agnese Nardini, che aveva sempre avuto il grande sogno di aprire un ristorate, ora concretizzatosi con l’impegno di noi suoi nipoti e dei nostri amici".

La nonna Agnese Nardini aveva proprio come fiore preferito, quello che tutti conoscono come Non ti scordar di me e così i due nipoti, ora che hanno avuto l’opportunità di avviare l’attività di ristoratori, hanno pensato subito di chiamare il locale con il nome del fiore amato dalla nonna , in sua memoria e come testimonianza dell’affetto che hanno sempre provato nei suoi confronti.

"Nonna Agnese - aggiungono Mattia e Federica- aveva letto che già per gli antichi Romani, come ci ha lasciato scritto Plinio il Vecchio, il fiore Non ti scordar di me era simbolo di salvezza da tutto ciò che può rattristare o addolorare e così con questo fiore proiettava in noi il suo auspicio augurandoci ogni bene".

L’amministrazione comunale di Piazza al Serchio, a cui appartengono i locali del ristorante, ha espresso la propria soddisfazione nel vedere che in un momento così particolare, dei giovani del posto si impegnino per avviare un nuovo progetto e augura loro che l’attività cresca e si sviluppi giorno dopo giorno. Sabato, ovviamente, saranno presenti il sindaco Andrea Carrari, gli assessori Valeria Bertei e Luca Cardosi, il consigliere Marco Bertoni e tutti gli altri. Il complesso della piscina comunale è stato sottoposto ad una riqualificazione energetica alla fine del 2019 per un importo di poco più di 40 mila.

Dino Magistrelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?