Fabbriche di Vergemoli, la tv cinese CGTN intervista il sindaco Giannini
Fabbriche di Vergemoli, la tv cinese CGTN intervista il sindaco Giannini

Fabbriche di Vergemoli (Lucca), 4 marzo 2019 - Piccolo comune, sparso tra vari paesi arroccati in Garfagnana, Fabbriche di Vergemoli è sempre più internazionale e conferma la sua vocazione turistica. Non solo per le bellezze naturali e i borghi incantevoli (come Fornovolasco, Vergemoli, Fabbriche di Vallico, San Pellegrinetto) , il buon cibo o la famosa Grotta del Vento, ma anche per l'iniziativa dell'amministrazione comunale di vendere a 1 euro le case abbandonate e da ristrutturare

La possibilità di acquistare una casa a 1 euro in uno degli scenari suggestivi della Toscana "ha attirato centinaia e centinaia di compratori esteri che tramite e-mail e social chiedono informazioni", spiegano dal Comune guidato dal sindaco Michele Giannini. La notizia ha fatto letteralmente il giro del mondo, fino ad arrivare in Cina, Così, una troupe del canale televisivo China Global Television Network è venuta sul posto e ha girato uno speciale di circa 30 minuti, con tanto di diretta Facebook, su Fabbriche di Vergemoli e la sua offerta immobiliare.

Il canale di news in lingua inglese ha intervistato il sindaco Giannini che ha illustrato il progetto e decantato le bellezze del territorio, spiegando che l'iniziativa è rivolta principalmente ai turisti che vogliono investire nella splendida Toscana in un posto immerso nel verde vicino alla Versilia, a Firenze, Pisa , Lucca e via dicendo. 

 

“Sono alcuni anni che abbiamo proposto case a 1 euro _spiega Giannini_ e devo dire che c'è stata una risposta non solo a livello nazionale ma da tutta Europa e alcuni addirittura dall'America. I compratori possono venire a Fabbriche di Vergemoli senza portare la residenza, comprare una casa, aggiustarla e vivere uno dei posti più belli che la natura offre. I volumi degli immobili devono essere rispettati – specifica Giannini - l'investimento è ottimo per case vacanze, case per turisti vicino alle principali città e il mare della Versilia. Ci sono così tante case disponibili perché c'è stato un calo di popolazione, un fenomeno normale nelle zone di montagna. La speranza è che oltre alle vacanze qualcuno si innamori dei nostri posti e venga a vivere da noi".

Giannini spiega che "il vero vantaggio di investire in questo territorio, patrimonio Unesco, sono i contributi. Costruite una casa vacanze e l'Europa restituisce il 60% di quello che spendete. Il comune di Fabbriche di Vergemoli garantisce di seguire tutte le operazioni; in questo modo la burocrazia italiana non spaventa gli investitori. La vicinanza con città importanti può anche permettere di vivere in questo comune e lavorare fuori – conclude il sindaco - In Inverno può nevicare ma abbiamo mezzi idonei per tenere sempre pulite e libere le strade”.