Derubati con il trucco “della monetina“, siamo già a due colpi a Lucca

A Lucca aumentano i furti con destrezza, con la tecnica della monetina. Colpi consecutivi ai danni di anziani, con complice che ruba borse in parcheggi. Autori in fuga, indagini in corso. Preoccupazione per possibili nuovi episodi.

Derubati con il trucco “della monetina“, siamo già a due colpi a Lucca

Derubati con il trucco “della monetina“, siamo già a due colpi a Lucca

Nel Nord Italia arrivarono a circa una quarantina di colpi seriali in un lasso di tempo maggiore, a Lucca per il momento siamo a due consecutivi (quelli denunciati) in due giorni, ma con tendenza in aumento. Stiamo parlando del furto con destrezza classificato dalle forze dell’ordine come quello della monetina. Probabilmente ne sono stati perpetrati anche altri.

Stavolta è accaduto nel parcheggio esterno del supermercato Lidl a Lucca. Un sistema che si approfitta della finta gentilezza, per raggirare persone , per lo più anziane, in un momento di debolezza. Stessa tecnica, stile fotocopia. Con una sola variante.

La borsa stavolta era appoggiata sulla vettura e non sopra il carrello. Una signora con la spesa del fine settimana, quindi carica di merce è stata presa di mira sempre da una ragazza la quale chiama le vittime avvisandole che è caduta una monetina.

A questo punto l’anziana si china per verificare e qui entra in scena il complice che in un secondo arraffa la borsa. Successivamente la fuga, agevolata nei fine settimana dalla presenza di molta gente. La derubata, anche in questo caso, ha urlato e cercato di inseguire i due Bonnie e Clyde ma, ovviamente, senza esito.

La donna ha denunciato l’accaduto ai carabinieri. I militari stanno cercando di verificare se gli impianti di videosorveglianza esterni possono offrire informazioni utili per ricavare elementi necessari a individuare i due i quali hanno agito anche nello spazio riservato alla sosta dei vicoli del centro commerciale della Coop a S.Anna.

Quasi sicuramente si tratta degli stessi autori. Indagini in corso. Altri colpi e tentativi in via Proivinciale Mammianese a Marginone, nel territorio di Altopascio. Un fenomeno a cui fare sempre maggiore attenzione, visto che potrebbe aumentare nelle prossime settimane.

Massimo Stefanini