Concerto del Quartetto Le Consonanze a Borgo a Mozzano: "I quattro punti cardinali - danze dal mondo"

Il Quartetto di chitarre "Le Consonanze" presenta "I quattro punti cardinali - danze dal mondo", un concerto con brani originali e trascrizioni legate al tema della danza. Oggi, domenica 15 ottobre, alle ore 17, presso la Chiesa di Santa Maria Assunta di Gioviano. Ingresso libero.

Il Quartetto di chitarre “Le Consonanze“ in concerto alla Chiesa di Gioviano per l’ultimo appuntamento della 13° Edizione degli “Incontri Musicali“, che si terrà oggi, domenica 15 ottobre, alle ore 17, presso la Chiesa di Santa Maria Assunta di Gioviano. Il Quartetto darà vita al concerto dal titolo “I quattro punti cardinali – danze dal mondo“. La danza è infatti il tema conduttore di questo ambizioso progetto che vede coinvolti compositori internazionali che hanno scritto appositamente per il Quartetto e che vengono qui presentati in prima mondiale.

Ai brani di repertorio per questa inusuale formazione cameristica di Leo Brouwer, Francis Kleynjans e Celso Machado si sono aggiunte le composizioni di Girolamo Deraco, Edoardo Vella e del compositore paraguaiano Diego Sanchez Haase appositamente pensate per questo progetto che è confluito anche in un album discografico dal titolo "Dedalophoìa – danze dal labirinto" appena pubblicato dalla EMA Vinci Records – L&C e che verrà presentato in versione live per altri concerti a Lucca e Grosseto nelle prossime settimane.

Il Quartetto Le Consonanze si costituisce nel 2021 ed è formato dai chitarristi Alessandro Nobili, Dario Atzori, Marta Marchetti e Giacomo Brunini che hanno deciso di unire le loro esperienze musicali in questo nuovo ed originale progetto cameristico. Il loro repertorio si è incentrato fin da subito sulle musiche originali per questa insolita formazione e sulle trascrizioni legate al tema della danza.

Prima del concerto, alle ore 16.15, sarà possibile fare una visita guidata al paese di Gioviano che terminerà alla chiesa di Santa Maria Assunta, sede del concerto. L’ingresso alla visita e al concerto è libero.

Ma. Nic.