“Bellezza ce n’è guarda bene“, oggi visita guidata e concerto

Fondazione Mario Tobino organizza una visita guidata all'ex ospedale psichiatrico di Maggiano e un concerto dal titolo "Bellezza ce n'è guarda bene" con arie di Puccini. Un'occasione per sensibilizzare sull'inclusione sociale e sulla bellezza della quotidianità.

Oggi alle 15 all’ex ospedale psichiatrico di Maggiano, la Fondazione Mario Tobino organizza una visita guidata alla struttura dal titolo “Sorella follia”.

A seguire, alle 17,30, andrà in scena il concerto dal titolo “Bellezza ce n’è guarda bene”, ad ingresso libero, organizzato dall’associazione Sui Passi di Puccini in cui saranno eseguite famose arie del Maestro.

Il programma del concerto con inizio alle 17.30: selezione di alcune arie e duetti di Bohème: Che gelida manina (Rodolfo) Si mi chiamano Mimì (Mimì) O soave fanciulla (Rodolfo-Mimì) Quando men vo (Musetta) Donde lieta (Mimì). Aria e duetto di Gianni Schicchi: Lauretta mia (Rinuccio e Lauretta) O mio babbino caro (Lauretta). Aria di Tosca: Recondita armonia (Cavaradossi) . Da Turandot: Tu che di gel sei cinta (Liù) Nessun Dorma (Calaf) . Soprano: Serena Suffredini Tenore (viene dalla Mongolia): Dalai Chen Pianoforte: Niccolò Buscemi.

Prenotazione obbligatoria telefonando al numero 0583 327243.

La proposta progettuale è nata con la finalità di creare una rete di enti e associazioni (Ascolta La Mia Voce aps, Scuolina Raggi di Sole odv, L’Amore Non Conta i Cromosomi aps, La Nanina, associazione il Sogno, associazione Lucca Senza Barriere, Fondazione Mario Tobino, Sui Passi di Puccini aps, gruppo folkloristico Giacomo Puccini , Unicef Comitato Provinciale di Lucca, USL Toscana Nord Ovest, Comune di Capannori, Istituto Comprensivo Lucca 7, Comunità Parrocchiale Oltreserchio Nord Ovest) per offrire sinergicamente opportunità di inclusione sociale e di sensibilizzare i cittadini rispetto alla bellezza della quotidianità che talvolta rimane nascosta agli sguardi assuefatti e disillusi.