Un’immagine della lunga coda per ritirare le mascherine al Foro Boario (Alcide)
Un’immagine della lunga coda per ritirare le mascherine al Foro Boario (Alcide)

Lucca, 28 novembre 2020 - E’ assalto, ma in piena regola. Senza timore di attese a vedere quanto è accaduto anche ieri mattina al Foro Boario dove venivano distribuite le mascherine gratuite del Comune e dove la coda ha raggiunto quasi l’incrocio con via Salicchi. Almeno tre quarti d’ora di attesa per afferrare l’agognato pacchetto di dispositivi di protezione.

E le proteste non sono mancate: "In questo modo si creano assembramenti". "Non si può pensare a una distribuzione differente o almeno dotare di lettore i poveri volontari?". "A Ponte a Moriano addirittura facevano le foto alle tessere sanitarie". E c’è chi getta sale sulla ferita: "A Pescaglia ce le consegnano a casa e sono migliori". E ancora: "A Capannori hanno diviso in zone e ogni zona aveva il suo punto di consegna differente, così da spalmare la cosa ed evitare eccessivi assembramenti. Procedure spedite, in 30 secondi tutto fatto e zero code".

Si replica lunedì a Santa Maria del Giudice, parcheggio via Vecchia (ore 10-12). La super giornata è martedì primo dicembre quando le mascherine saranno in distribuzione a Nozzano Castello, parcheggio (10-12), in centro storico, piazzale Verdi (10-12), Antraccoli parcheggio via Fonda (15-17) e a San Vito, parcheggio chiesa via Bartoletti (15-17). Martedì e mercoledì saranno gli ultimi due giorni.