Aperto il bando per 2 licenze taxi. Auto allestita per disabili gravi

Il Comune di Lucca pubblica un bando per il rilascio di due licenze taxi con autovetture attrezzate per il trasporto di soggetti incarrozzati gravi, per migliorare l'accessibilità e la mobilità nella città. Requisiti e dettagli sul sito web comunale.

Aperto il bando per 2 licenze taxi. Auto allestita per disabili gravi

Nella foto l’assessore alle attività produttive Paola Granucci: “Svolta importante per una città più inclusiva“

È in pubblicazione anche il bando per il rilascio di due licenze taxi con autovetture munite delle attrezzature necessarie per il trasporto di soggetti incarrozzati gravi, acquistate o adattate sulla base di specifico progetto di allestimento. Le licenze saranno a titolo oneroso valevoli per il territorio del Comune di Lucca e saranno inserite nella turnazione ordinaria nelle varie fasce orarie della giornata.

“Sto lavorando su vari fronti per il miglioramento del servizio. Si tratta di un importante implemento del trasporto pubblico che non era più procrastinabile – afferma l’assessore alle attività produttive Paola Granucci –: queste licenze oltre ad ampliare le possibilità per tutti i nostri cittadini colpiti da gravi problemi di mobilità, rende ancora più accessibile Lucca, una città che vede in ogni momento dell’anno sostenuti flussi di visitatori e che deve essere necessariamente accogliente per tutti”.

Il bando con i moduli e le specifiche del servizio è disponibile sull’albo pretorio e sul sito web del Comune di Lucca. Tra i requisiti c’è quello di essere proprietario o di impegnarsi ad acquisire la proprietà o la piena disponibilità, anche in leasing dell’autovettura da destinarsi al servizio taxi con un veicolo a basso impatto ambientale, dotato di impianto di condizionamento e appositamente attrezzato per l’ingresso diretto e stazionamento autonomo delle persone con grave disabilità motoria.