Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Tarros e Prato a gara-3 Si decide tutto stasera

Una vittoria per parte e di conseguenza la partita di oggi al “PalaSprint“ designerà la semifinalista della C Gold Toscana. Palla a due alle ore 18

Ramon Ramirez, guardia classe ’96, alla prima stagione in bianconero
Ramon Ramirez, guardia classe ’96, alla prima stagione in bianconero
Ramon Ramirez, guardia classe ’96, alla prima stagione in bianconero

Ramirez, che non si allena da una settimana, pare comunque recuperato, mentre Bolis resta un grosso punto interrogativo e diventa obiettivamente difficile vederlo in campo.

Rispetto a gara-2 di mercoledì dunque coach Bertelà potrà riavere quanto meno l’apporto della guardia di origine dominicana che seppur ovviamente non al meglio potrà comunque dare minuti alla causa.

Già perché questa sera va in scena gara-3 dei quarti dei playoff della C Gold Toscana e al “PalaSprint“ per la ‘bella’ arriva nuovamente la Sibe Prato.

Tra l’altro si tratta dell’unico match andato a gara-3 visto che gli altri tre incontri dei quarti si sono risolti tutti in due gare secche. Lo stesso dicasi per le due gare dei playout, con Don Bosco Livorno e Quarrata che si sono salvate e l’ultima che retrocederà uscirà dallo spareggio tra Cus Pisa e Valdisieve.

"Mi spiace essere arrivati a questo punto della stagione in questa situazione con l’infermeria ancora abbastanza piena – ammette il tecnico spezzino –; decideremo insieme ai due ragazzi domattina (stamane per chi legge, ndr), ma l’ultima parola spetta unicamente a loro".

Due lesioni similari ma leggermente più importante come entità quella occorsa all’ala-piccola bresciana che già aveva sofferto una situazione analoga alla ripresa dell’attività dopo lo stop per la pandemia.

Molta terapia in queste giorni per entrambi, anche questa domenica mattina, proprio per provare ad un recupero in extremis.

"Credo che finora – analizza il presidente Danilo Caluri – la squadra ha fatto tantissimo, soprattutto con le molteplici vicissitudini che ha attraversato durante la stagione. Certo che in queste condizioni in cui siamo ridotti al minimo sindacale, diventa difficile pensare di superare il turno, ma sono sicuro che, come sempre, chi giocherà e chi sarà sugli spalti, darà il massimo affinché ciò avvenga. Siamo dei combattenti nati e combatteremo fino all’ultimo, su questo non ho dubbi, anzi". Palla a due alle ore 18 e direzione di gara affidata a Samuele Rossetti di Rosignano Marittimo e Marco Piram di Campiglia Marittima.

G.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?