Sarà Eliano Berettieri (nella foto) a guidare lo Spezia Calcio Popolare, nella sua stagione di esordio. Il tecnico, con un passato da giocatore prima nelle file di Valdivara e Don Bosco Spezia, poi dirigente storico dell’Intercomunale Beverino, si appresta ad affrontare il suo primo campionato in questo ruolo, entusiasta...

Sarà Eliano Berettieri (nella foto) a guidare lo Spezia Calcio Popolare, nella sua stagione di esordio. Il tecnico, con un passato da giocatore prima nelle file di Valdivara e Don Bosco Spezia, poi dirigente storico dell’Intercomunale Beverino, si appresta ad affrontare il suo primo campionato in questo ruolo, entusiasta di guidare la squadra della società di cui è anche cofondatore. Al suo fianco avrà Gianluca Ibba, allenatore con patentino Uefa B che si affaccia al mondo della categoria già con un buon bagaglio di esperienza maturata in diverse realtà del nostro calcio, quali Forza e Coraggio e Santerenzina. Il reparto portieri sarà invece guidato da Matteo Zangani, che da alcune settimane sta svolgendo un importante lavoro con i suoi ragazzi. "Siamo orgogliosi e ottimisti della nostra scelta – affermano i dirigenti dello Spezia Calcio Popolare – e auguriamo a Berettieri, Ibba e Zangani il meglio per la stagione". Ad arricchire la rosa, già competitiva, negli ultimi giorni sono arrivati anche Andrea Toracca, attaccante, dal Beverino, Kevin Ferro, attaccante, dalla Santerenzina, Davide Alicino, difensore, dalla Madonnetta, lo svincolato difensore Francesco Criseo e Nicolò Drovandi, centrocampista, dal Brugnato. Attualmente, a disposizione di mister Berettieri, per affrontare il girone F della Seconda Categoria ligure, ci sono tre portieri, otto difensori, sette centrocampisti e cinque attaccanti. "Il nostro obiettivo è divertirci – dichiara Berettieri – perché il calcio dilettantistico è questo, e in troppi se lo sono dimenticati. Se riusciremo a divertirci ogni partita, ne vinceremo la maggior parte".

Marco Magi