Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
19 giu 2022

Trovata l’impresa edile Salvi i lavori alla scuola

A distanza di una decina di giorni dall’esito negativo della gara pubblica assegnato l’appalto da oltre 600mila euro per la messa in sicurezza

19 giu 2022
Il paese di Vernazza preso d’assalto dai turisti durante la stagione calda
Il paese di Vernazza preso d’assalto dai turisti durante la stagione calda
Il paese di Vernazza preso d’assalto dai turisti durante la stagione calda
Il paese di Vernazza preso d’assalto dai turisti durante la stagione calda
Il paese di Vernazza preso d’assalto dai turisti durante la stagione calda
Il paese di Vernazza preso d’assalto dai turisti durante la stagione calda

Sarà un’impresa edile dell’hinterland napoletano a eseguire i lavori di messa in sicurezza sismica ed efficientamento energetico del plesso scolastico Guidoni di Vernazza. A distanza di una decina di giorni dall’esito negativo della gara pubblica per l’affidamento delle opere, gli uffici comunali dopo un’indagine di mercato lampo hanno individuato l’azienda cui assegnare l’appalto da oltre 600mila euro, con l’obiettivo di riconsegnare quanto prima lo storico edificio ai bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, e soprattutto di non perdere i contributi elargiti dal ministero dell’Interno: i lavori infatti dovranno essere effettuati entro il 31 dicembre. Solo un paio di settimane fa, la giunta comunale aveva dovuto prendere atto della mancanza di offerte arrivate il municipio per aggiudicarsi i lavori. Una situazione causata dall’attuale congiuntura economica: da una parte gli strascichi dell’emergenza Covid-19 e della guerra in corso in Ucraina, con il conseguente innalzamento vertiginoso dei prezzi delle materie prime e della loro reperibilità, dall’altra la disponibilità limitata di aziende, tante delle quali già impegnate con opere a seguito della legge nazionale bonus 110%. La giunta guidata da Francesco Villa ha così dato mandato agli uffici di effettuare un’indagine di mercato: dal municipio di Vernazza sono state contattate una settantina di imprese specializzate, e la quasi totalità di queste ha dovuto declinare l’invito e la disponibilità a intervenire. Solo alcune si sono mostrate interessate ai lavori e, dopo il sopralluogo, tra le offerte presentate la commissione comunale di gara ha scelto quella presentata dalla Gr Group di Saviano, in provincia di Napoli, per un importo contrattuale complessivo di 601.683,77 euro oltre ad Iva, con un ribasso dell’8,76% sull’importo dei lavori. Il cantiere sarà avviato già nelle prossime settimane: qualora l’edificio di via San Francesco a settembre fosse ancora interessato dai lavori, i bambini cominceranno il prossimo anno scolastico laddove avevano concluso il precedente, ovvero nella struttura prefabbricata di località Valle, utilizzata da ormai due anni, quando una perizia commissionata dal Comune aveva evidenziato criticità di natura sismico dell’edificio scolastico. mat.mar.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?