Treni, le associazioni all’incontro in Regione

I rappresentanti del Comitato delle Associazioni delle Cinque Terre hanno discusso con la Commissione III della Regione Liguria il nuovo piano tariffario Regione-Trenitalia. Hanno sollevato preoccupazioni sull'efficacia del provvedimento contro l'overtourism e chiesto maggiore coinvolgimento delle associazioni locali. Attendono una revisione delle date e fasce orarie a rischio. Un rappresentante parteciperà a una riunione con il Governatore Toti e il Parco il 28 Febbraio.

Treni, le associazioni all’incontro in Regione

I rappresentanti del Comitato delle Associazioni delle Cinque Terre ascoltati in commissione regionale sul. tema della nuova tariffazione dei treni

CINQUE TERRE

I rappresentanti del Comitato delle Associazioni delle Cinque Terre, sono stati ascoltati dalla Commissione III di Regione Liguria sul tema delle nuovo piano tariffario Regione-Trenitalia. Nel corso dell’incontro è stato ricostruita tutta la questione a partire da Novembre ‘23, affrontando numerose questioni, a cominciare dal grado di coinvolgimento delle Associazioni del territorio nel processo decisionale; l’efficacia del provvedimento in termini di contrasto all’overtourism; categorie non turistiche danneggiate (parenti di residenti, lavoratori, bagnanti da territori prossimi); ruolo del Parco e danno al Parco. Infine, gli effetti attesi sulla composizione del target turistico (svantaggio riferibile più ai singoli visitatori che ai gruppi).

L’impressione registrata dai rappresentanti del Comitato è, ancora una volta, "la scarsa informazione da parte della Giunta Regionale ai consiglieri che fanno parte delle Commissioni – dicono – informazione necessaria per avere una conoscenza non superficiale del provvedimento e delle potenziali ricadute negative sul territorio. L’essere stati ascoltati è passo positivo nella speranza che i difetti emersi nel protocollo, nel merito e nel metodo, conducano ad una correzione degli aspetti più perniciosi per le Cinque Terre. In particolare si auspica quantomeno una revisione del numero di date di fascia rossa nonché la fascia oraria di tali date". Un rappresentate del Comitato delle associazioni delle Cinque Terre è stato ammesso alla riunione con il Governatore Toti, i sindaci ed il Parco prevista il 28 Febbraio in Regione.