Notte di festa e di botti. In diecimila in piazza. San Silvestro macchiato dal rumore dei petardi

L’ordinanza sindacale contro i ’botti’ è stata ampiamente disattesa. La polizia locale multa una decina di persone sequestrando il materiale. Sconcerto al canile municipale: "Non si conosce la parola rispetto".

Notte di festa e di botti. In diecimila in piazza. San Silvestro macchiato dal rumore dei petardi
Notte di festa e di botti. In diecimila in piazza. San Silvestro macchiato dal rumore dei petardi

Tanta voglia di fare festa pur col meteo inclemente, per lasciarsi alle spalle l’anno vecchio e tuffarsi nel 2024. Oltre 10mila persone hanno assiepato piazza Europa ballando con la musica di Radio Number One, per poi assistere alle esibizioni del comico e imitatore Dario Ballantini, fino alla musica degli Eiffel 65. Serata filata via liscia in tranquillità dal punto di vista dell’ordine pubblico e sanitario. Unica nota stonata i tanti petardi anche di grosse dimensioni, fatti esplodere in barba all’ordinanza del sindaco che ne vietava l’utilizzo a tutela del riposo delle persone della salute degli animali: allo scoccare della mezzanotte in un po’ tutte le strade del centro c’è stato un continuo rimbombo di botti di ogni genere e tipo. Eloquente quanto accaduto al canile municipale di San Venerio, gestito dall’associazione l’Impronta, con gli animali spaventati. "C’era chi correva avanti e indietro, chi era appallottolato tremante in un angolo, chi grattava le pareti della gabbia cerando forse di fuggire – hanno spiegato i volontari in un post sui Facebook –. Quando tutto questo è voluto dall’uomo prevale la rabbia e ti chiedi se noi umani riusciremo mai a dare il giusto peso a quella parola che è rispetto". Numerose le segnalazioni da parte dei cittadini sono arrivate al comando della polizia locale: gli agenti sono intervenuti in piazza Cavour, piazza Europa, piazza Verdi, via Chiodo e nella serata di San Silvestro sono state elevate una decina di sanzioni, e sequestrato materiale esplodente. Un 23enne è invece finito nei guari, sorpreso a urinare sull’auto della polizia locale in piazza Europa.

Soddisfazione sull’esito della serata da parte del sindaco Pierluigi Peracchini: "Una grande festa per dare il benvenuto a quello che auspichiamo possa essere un anno pieno di soddisfazioni. C’è stata molta partecipazione, una notizia positiva soprattutto per il commercio".