Le vittime, Rosita Capurso e Luca Manzin
Le vittime, Rosita Capurso e Luca Manzin

Milano, 22 novembre 2019 - Un 29enne originario di La Spezia, che prima di trasferirsi in Lombardia aveva vissuto ad Aulla, e una ragazza di 27 anni di Milano - Luca Manzin e Rosita Capurso - hanno perso la vita questa notte nell'incendio dell'appartamento in cui stavano dormendo, un sottotetto ai Navigli, a Milano.

I due sono stati sorpresi nel sonno, secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, dalle fiamme scaturite con ogni probabilità da un corto circuito alle 3.30 di questa notte. Sul posto sono intervenuti il 118 e i vigili del fuoco che hanno tentato di rianimarli, ma i due giovani sono morti per l'intossicasione e le gravi ustioni riportate. 

Sconcerto anche a Pisa, dove il ragazzo era conosciuto. Aveva studiato alla Scuola Superiore Sant'Anna.