L'intervento dei carabinieri
L'intervento dei carabinieri

Arcola (La Spezia), 20 settembre 2021 - Tragedia nel pomeriggio sulle rive del fiume Magra a Battifollo, nel Comune di Arcola: una ragazza marocchina, 30 anni residente a Massa, é morta dopo essersi immersa in acqua per fare il bagno. Il dramma sotto gli occhi di una familiare e una terza persona che, da quanto emerso, a un certo punto non l'hanno più vista emergere dall'acqua e hanno chiamato i soccorsi.

Il corpo della giovane è stato poi trovato ormai privo di vita dai vigili del fuoco, intervenuti sul posto insieme ai carabinieri di Arcola. I primi accertamenti farebbero pensare a una tragica fatalità