Maltempo in Liguria, allerta meteo estesa a tutta la regione

Allagamenti, smottamenti e movimenti franosi. Raffiche di vento di burrasca sulla costa. Attesa una mareggiata intensa

Frane e smottamenti in Liguria per il maltempo (Foto Ansa)
Frane e smottamenti in Liguria per il maltempo (Foto Ansa)

La Spezia, 10 febbraio 2024 – È stata estesa a tutta la Liguria fino a questa sera alle 21 l'allerta meteo gialla per piogge diffuse. Lo ha reso noto la Regione spiegando che si registrano piogge diffuse e persistenti, con intensità moderata e solo localmente forte. Sono caduti 216 millimetri di pioggia in 24 ore a Fiorino (ponente genovese), 206 a Urbe (SV) e 170 sempre in 24 ore a Sella Giassina (Comune di Neirone).

Si sono verificati locali allagamenti, smottamenti e movimenti franosi. Nella serata di ieri problemi di approvvigionamento elettrico per circa un migliaio di persone a Lumarzo (Genova), poi risolti. Raffiche di vento di burrasca hanno colpito la costa e le montagne con punte di 94 km/h a Fontana Fresca sopra Sori (Genova). Attesa per domani una mareggiata intensa in particolare sulla parte centro orientale della Liguria.

Oltre agli allagamenti, le piogge delle ultime ore hanno provocato frane in diverse località. Una si è abbattuta su via Passalacqua a Rapallo (Genova) ostruendo la carreggiata. Nessun ferito o mezzo coinvolto ma solo disagi per la chiusura della strada che conduce alla provinciale Rapallo - San Martino Noceto - Ruta. In provincia di Imperia una frana si è verificata sulla provinciale 57 dell' entroterra di Bordighera, un'altra un po’ più contenuta all'altezza di località Roccascura a Vallebona e una terza a Seborga, dove è crollato un muro di contenimento che ha occupato mezza carreggiata. Un altro muro è sceso a Imperia, in una traversa di via Santi Costa e Damiano. I vigili del fuoco sono stati allertati anche per diversi allagamenti e cadute di rami o alberi.