Lo Spezia finito in un vortice senza fine

Lo Spezia Calcio è malinconicamente in fondo alla classifica della serie B. La situazione è difficile, ma i tifosi hanno dimostrato coraggio e fiducia, applaudendo nonostante la sconfitta beffarda.

Quando le cose vanno male, guai a lamentarsi troppo, perché possono sempre andare peggio...

E’ la situazione attuale dello Spezia Calcio, malinconicamente sul fondo della classifica della serie B dopo essere retrocesso allo spareggio dalla A. E’ finito in un vortice senza fine che sembra risucchiare tutto: i lavori allo stadio in ritardo di due mesi e con la prospettiva di vedere la tribuna finita nel 2024; la contestazione alla dirigenza; la squadra che, come ieri, quando merita di fare risultato contro il Parma primo in classifica, perde all’ultimo minuto di recupero su autogol. Ci vuole tanto coraggio, ma bisogna guardare avanti con fiducia. Come hanno fatto ieri i tifosi che hanno applaudito, nonostante la beffarda sconfitta.