La villetta della famiglia Franconi (foto Frascatore)
La villetta della famiglia Franconi (foto Frascatore)

Bolano, 22 marzo 2019 - Una casa che pare quasi un castello, con quei gigli bottonati a ornare i vetri dell’ingresso e quella vista sull’intera piana di Ceparana e della Val di Magra che in pochi, da queste parti, possono permettersi così bella. Le murature bianche circondate dal verde di un prato artificiale, e poco distante la Porsche Carrera 4S di Franconi. Era un silenzio quasi irrequieto, rotto solo dai trattori in movimento nei campi, quello che circondava ieri mattina la collina di Montebello, dove solo poche ore prima si era consumato il dramma familiare.

Una famiglia che in paese tutti danno per unita. Centinaia i ceparanesi che negli anni hanno affidato a Franco e Daniela la cura della propria bocca sin da quando la coppia aveva il proprio studio a Ceparana – da ultimo quello di via Romana –, tantissimi quelli che li hanno ‘seguiti’ dopo la decisione di trasferire il proprio studio alla Spezia: molte le amicizie sbocciate proprio dopo la conoscenza in ambulatorio. E molte anche le persone che in provincia apprezzano la competenza di Daniela, che da qualche tempo aveva affiancato all’odontoiatria anche la medicina estetica.

«Non solo bravi professionisti, ma anche brave persone – spiegano in paese –. Hanno superato tante difficoltà insieme, sono rimasti sempre uniti di fronte ai problemi. Anche adesso, con Franco alle prese con un piccolo problema, la moglie gli stava sempre accanto e lo aiutava». «Una coppia affiatata, spesso Franco le andava a prendere le brioche calde al mattino per fare colazione – afferma un residente di Montebello – . Anche se non fanno vita di paese sono molto conosciuti in quanto sono dei bravi dentisti». Nessuno, tra chi risiede nelle vicinanze, ha mai avuto sentore di liti o di qualcosa che non andasse nella coppia, che ha un figlio, Federico, 30 anni il prossimo autunno, che risiede a Roma. Neppure i colleghi dentisti. «Siamo rimasti tutti basiti da questa notizia – afferma Sandro Sanvenero, presidente della commissione odontoiatri dell’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri –. Sono colleghi stimati, una coppia affiatatissima sia sul lato professionale ma anche al di fuori del lavoro, che in passato ha saputo superare momenti difficili. Non mi spiego davvero questa vicenda, non comprendo perché sia successa una cosa del genere. L’auspicio di tutti ora è che Daniela ce la faccia».

Matteo Marcello