Emergenza Covid
Emergenza Covid

La Spezia, 15 settembre 2020 - Sono 141 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati in Liguria, secondo il bollettino diffuso oggi dalla Regione. Sono stati 2.445 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, 269.875 da inizio emergenza. La grande maggioranza dei nuovi positivi è stata individuata nel territorio della Asl 5 della Spezia (91 casi, 50 contatto caso confermato, 41 attività screening) il che non significa automaticamente che si tratti di residenti nello Spezzino ma è probabile che sia così.

Gli ospedalizzati sono 140, 2 in più di ieri. Di questi, 12 sono in terapia intensiva. Scendono i ricoveri nello Spezzino: sono 79, 4 in meno di ieri. Di questi, otto sono in terapia intensiva. Non si sono registrati decessi nelle ultime 24 ore: le vittime da inizio emergenza sono 1582.

In Liguria i casi totali da inizio emergenza passano così i 12mila (12.058) di cui 1.639 individuati da screening e 10.419 in pazienti sintomatici. Attualmente i positivi sono 2.462.

In ospedale ci sono 140 persone, due in più di ieri, di cui 12 in terapia intesiva.

Ci sono anche i dati relativi ai guariti, che sono 24 in più rispetto a ieri e 8.014 in totale. Non ci sono nuovi decessi di pazienti positivi al Covid-19, che quindi restano fermi al numero di 1.582.

Ecco il quadro dei pazienti in ospedale: otto nella Asl 1, 11 nella Asl 2 (uno in terapia intensiva), dieci al San Martino (tre in terapia intensiva), 19 al Galliera, 8 al Gaslini, cinque nella Asl 4 e 79 nella Asl 5 (otto in terapia intensiva).

Infine, ecco gli attualmente positivi per residenza: 122 Imperia (7 in più), 218 Savona (uno in meno), 1.002 Genova (25 in più), 844 La Spezia (71 in più). Sono invece 99 i positivi residenti fuori regione.