Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
21 mag 2022

Trovato morto in casa dopo tre giorni, allarme dato dai vicini

L’uomo, che abitava nel quartiere " Zona 48" ad Orbetello, probabilmente colpito da attacco cardiaco

21 mag 2022
Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce rossa
Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce rossa
Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce rossa
Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce rossa

Orbetello (Grosseto), 22 maggio 2022 - E’ stato trovato morto in casa dopo, probabilmente, tre giorni dal decesso: Il fatto è accaduto a Orbetello in un’abitazione del quartiere "Zona 48", nel centro storico della cittadina lagunare. Il ritrovamento è avvenuto ieri mattina. Da tre giorni i vicini di casa non avevano più visto l’uomo, un sessantottenne, che invece usciva regolarmente da casa tutti i giorni. Inoltre dalle finestre avevano visto che sia la luce che la televisione erano accese e al tempo stesso anche l’auto era rimasta parcheggiata da alcuni giorni senza essere utilizzata. A quel punto si sono preoccupati e prima gli hanno al telefono, quindi hanno suonato anche al campanello di casa senza ricevere risposte.

Per questo motivo hanno chiamato i vigili del fuoco di Orbetello. I vigili hanno aperto la porta e hanno trovato l’uomo, ormai senza vita, steso sul pavimento del bagno di casa. Secondo una prima ricostruzione la probabile causa del decesso potrebbe essere stata una crisi cardio-circolatoria. Dopo i rilievi di legge e la constatazione dell’avvenuto decesso, la salma dell’uomo, che viveva da solo, è stata trasferita nella stanza mortuaria dell’ospedale di Orbetello. Il sostituto procuratore, Giampaolo Melchionna, ha predisposto la ricognizione cadaverica. Sul posto sono intervenuti carabinieri, vigili del fuoco e Croce rossa italiana.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?