Comune ciclabile. Scarlino c’è

Il Comune di Scarlino riceve per il sesto anno consecutivo la bandiera gialla dalla Fiab per le politiche di mobilità urbana, con 4 bike-smile su cinque. L'Amministrazione comunale si impegna per promuovere la mobilità sostenibile, con progetti di ciclabili e servizi navetta.

Comune  ciclabile. Scarlino c’è
Comune ciclabile. Scarlino c’è

Il Comune di Scarlino ancora una volta conferma la sua attenzione al mondo bike. La Federazione italiana ambiente e bicicletta (Fiab) ha assegnato anche nel 2024, per il sesto anno consecutivo, la bandiera gialla al Comune scarlinese assegnandole 4 bike-smile su cinque. Un’attestazione importante per le politiche di mobilità urbana attuate dall’Amministrazione comunale. "Per noi questo riconoscimento rappresenta un punto di arrivo molto importante – spiega il vicesindaco Luciano Giulianelli –. La mobilità dolce e di conseguenza il suo sviluppo sono da sempre al centro delle nostre attività e attenzioni. Ultimo, ma solo in ordine di tempo, progetto su cui stiamo lavorando assieme al Comune di Gavorrano riguarda la realizzazione di una ciclabile che da Gavorrano (località Forni) arrivi fino al Puntone. Il percorso seguirà gli argini e sarà una bellissima passeggiata che finalmente collegherà l’entroterra al mare. Ma non solo: continuiamo a lavorare sulla sentieristica, abbiamo mappato i sentieri non presenti sul web con l’aiuto di un’azienda affiliata a Google, e altre idee sono in cantiere. Abbiamo aderito al progetto della Ciclovia Tirrenica, dando anche un nostro contributo e nel contempo abbiamo attivato un servizio navetta in funzione tutto l’anno, proprio per invogliare i cittadini a non usare l’auto ma il mezzo pubblico gratuito. Ci siamo impegnati e continueremo a impegnarci per promuovere la mobilità sostenibile, in cui crediamo molto. Vorrei ringraziare Fiab che ci affianca e stimola in questo ambito per noi davvero molto importante".