Cittadini "Ecoattivi". Primi cento premiati

Riconoscimenti per aver svolto attività virtuose nei confronti dell’ambiente. A ciascuno un buono spesa di 25 euro da spendere nei negozi aderenti.

Cittadini "Ecoattivi". Primi cento premiati
Cittadini "Ecoattivi". Primi cento premiati

Premiati nella sala del Consiglio comunale i primi 100 vincitori del concorso Ecoattivi, il progetto nazionale a cui il Comune di Grosseto ha aderito, che premia i comportamenti positivi dei cittadini a tutela dell’ambiente e del decoro urbano. Azioni semplici, come il conferimento dei rifiuti all’isola ecologica, il compostaggio domestico, l’uso di una mobilità sostenibile, la frequentazione dei luoghi di interesse della città, il ricorso a prestiti dei libri in biblioteca, che hanno fatto acquistare punti ai partecipanti. I vincitori sono stati premiati con un buono spesa da 25 euro spendibile nelle attività commerciali aderenti

"Siamo felici di vedere così tante persone e vi ringraziamo per averci dato fiducia aderendo al progetto Ecoattivi – commentano il primo cittadino Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore all’Ambiente Erika Vanelli –. Il nostro obiettivo, come Amministrazione, è quello di avvicinare e sensibilizzare la cittadinanza a politiche ambientali, ad azioni di sostenibilità ambientale e di rispetto del territorio. Con oltre 4600 azioni virtuose e oltre 500 iscritti, che si sfidano e giocano quotidianamente, il nostro Comune è stato premiato all’Anci di Genova come primo Comune per numero di download. Ci auspichiamo, una sempre maggiore divulgazione e partecipazione sia di iscritti, inclusi i giovani, sia di attività commerciali affinchè si sviluppi, sempre di più, nei cittadini quel senso di responsabilità verso il compimento di azioni positive che ci permettano di cambiare le vecchie abitudini in nuovi stili di vita volti a tutelare sempre di più l’ambiente".