Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
22 mag 2022

Incidente a Grosseto, 23enne in coma dopo la caduta dalla moto

Ferito in un altro incidente un diciassettenne, anche lui su una due ruote 

22 mag 2022
luca mantiglioni
Cronaca
La moto sulla quale viaggiava il ragazzo di 17 anni rimasto ferito sulle Collacchie
L'intervento della municipale
La moto sulla quale viaggiava il ragazzo di 17 anni rimasto ferito sulle Collacchie
L'intervento della municipale

Gtosseto, 23 maggio 2022 - Un ragazzo di 23 anni è ricoverato nell’ospedale "Le Scotte" di Siena in gravissime condizioni dopo esser caduto dallo scooter sul quale stava viaggiando da solo.

In un altro incidente, invece, è rimasto ferito un diciassettenne che si è scontrato con il motociclo che stava guidando contro un’auto sulla strada delle Collacchie. Anche lui è stato trasferito a Siena, ma per fortuna le sue condizioni – inizialmente apparse preoccupanti – con il passare delle ore sono migliorate escludendo conseguenze più serie.

Gravissimo, invece, è il ventitreenne che intorno alle 3.30 di ieri è stato notato sdraiato ai margini della carreggiata da un automobilista di passaggio sulla strada del Casone. Il giovane era alla guida di uno scooter dal quale (per motivi ancora da accertare) è caduto. Nell’impatto avrebbe perso il casco e ha battuto violentemente la testa. Trasferito con "Pegaso" a Siena, adesso è tenuto in coma farmacologico e la sua prognosi è riservata.

E’ ricoverato nel reparto di Chirurgia pediatrica di Siena, invece, il ragazzo di 17 anni che ieri mattina si è scontrato con un’auto sulle Collacchie. Alla guida di una moto 125, pare che stesse sorpassando una fila di auto ferme in località "Pianetto" quando una di queste avrebbe svoltato a sinistra. Il centauro non è riuscito ad evitare l’impatto. Soccorso anche lui con "Pegaso", è stato portato a Siena per un trauma cranico. L’esatta dinamica dell’incidente dovrà essere ricostruita dalla Polizia municipale.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?