Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Antenna della Wind Il Tar boccia il Comune sulla sospensiva

Sulla vicenda dell’antenna Wind il Tar ha dato ragione alla compagnia telefonica. È lo stesso Comune ad annunciare sulla pagina facebook ufficiale la pubblicazione della sentenza favorevole a Wind che ha impugnato la sospensione dell’autorizzazione a installare l’antenna, sospensione che è stata annullata, non essendo stato acquisito come prioritario il rischio dell’impianto nei confronti dei pipistrelli della Grotta del Sasso Colato.

"La sentenza – dicono dal Comune – si articola in varie sezioni che smontano uno ad uno tutti i tentativi della nostra difesa e ripristina di fatto l’autorizzazione a Wind. Gli avvocati ci daranno pareri sulla possibilità di prosecuzione al Consiglio di Stato, valutando i rischi di soccombere ancora e quantificando i possibili costi conseguenti. Occorre calma e misura dei rischi per minimizzare gli eventuali impatti negativi".

Detto questo, però, il Comune sostiene che "l’antenna non andava costruita" e che "il procedimento avrebbe dovuto essere bloccato dalla precedente amministrazione".

Intanto la giunta ha completato il ‘Piano antenne’, che verrà portato in approvazione del prossimo Consiglio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?