Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Al Cassero le opere di Romano Minucci Maestro della espressività della Maremma

Si inaugura oggi alle 17 al Cassero Senese la mostra di Romano Minucci (nella foto), pittore grossetano le cui opere risentono di influenze e frequentazioni con altri artisti italiani altrettanto importanti quali Cagli, Guidi, Purificato e Conti che Minucci ha conosciuto negli anni Settanta. Sue opere sono esposte anche alla ’Salambo’ di parigi e alla Tecnon di Londra. Le mostre di Minucci sono state esposte a Parigi, Milano, Firenze, Reggio Emilia, Brescia, Venezia e Roma oltre che a Grosseto, Orbetello, Siena e Piombino. Di lui Domenico Purificato ebbe a scrivere: "I borghi maremmani, le periferie, i reperti, trovano nella personale di Minucci quella espressione lirico-poetica e quel messaggio importante di recupero di certi valori dimenticati; una rivisitazione però contemporanea di contro a una realtà esterna sempre più avida". La mostra di Minucci al cassero senese, realizzata con il patrocinio del Comune di grosseto e Istituzione ’Le Mura’ sarà visitabile fino a sabato 28 con orario 10-12 e 16-19.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?