Vicchio, atti vandalici nella notte di Capodanno sulle auto in sosta

Il sindaco condanna: nulla può giustificare quello che è stato fatto

Vicchio, atti vandalici nella notte di Capodanno
Vicchio, atti vandalici nella notte di Capodanno

Vicchio (Firenze), 2 gennaio 2023- Capodanno di inciviltà a Vicchio. Nella notte tra il 31 dicembre e il primo gennaio, infatti, sono stati segnalati diversi atti vandalici che hanno interessato il centro del paese. Colpite, in particolare, alcune decine di autovetture alle quali sono stati divelti gli specchietti retrovisori, danneggiati cestini e lampioni della pubblica illuminazione.

Gesti che l’Amministrazione comunale condanna con fermezza: “Sono indignato - sottolinea il sindaco Filippo Carlà Campa - per quanto è successo in paese nella notte di Capodanno. Nulla può giustificare questi gesti di inciviltà e stupidità, vandalismo che non può essere minimamente tollerato. Esprimo una ferma e immediata condanna”.

“Dispiace - aggiunge il primo cittadino del Comune mugellano -  che un paese tranquillo come Vicchio debba fare i conti con queste realtà tipiche delle città più grandi. Quel che è certo è che, in accordo con le forze dell’ordine, intensificheremo i controlli. Non è possibile essere tolleranti davanti ad azioni scellerate come queste. Auspico che i responsabili vengano individuati e puniti dalle forze dell’ordine, alle quali rinnovo il mio grazie per quanto fanno ogni giorno sul territorio”.

Maurizio Costanzo

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro