Fiorentina-Genk 2-1: Quarta e Gonzalez la ribaltano. Viola qualificati, primo posto da difendere

A Budapest sfida decisiva per il primato e per evitare i sedicesimi di finale

I viola festeggiano la vittoria

I viola festeggiano la vittoria

Firenze, 30 novembre 2023  –  Dopo oltre 10 minuti di recupero la Fiorentina può festeggiare un successo preziosissimo contro il Genk nell’ultima partita del girone eliminatorio. Un successo sofferto, con i belgi pericolosi, veloci ed efficaci. La Fiorentina sbaglia molto, ma con il cuore riesce a reggere l’urto e e a ribaltare il risultato dopo il gol degli ospiti. Ora la Fiorentina è sicura del passaggio del turno, è prima con 2 punti di vantaggio sugli ungheresi del Ferencvaros, ma deve giocare l’ultima gara proprio a Budapest per cui deve fare almeno un punto per poter chiudere prima e andare direttamente agli ottavi. In caso di sconfitta i gigliati, secondi nel girone, andrebbero ai sedicesimi, giocando un turno in più.

Fiorentina-Genk, le immagini della partita

Primo tempo molto complicato per i viola che regalano troppi palloni agli avversari e rischiano di continuo in contropiede. Al 5’ un errore di Parisi spalanca un’autostrada davanti a Fedora che coglie il palo.  

La Fiorentina, con Mina difensore centrale e Kouame centravanti (panchina per Nzola e Beltran) crea le sue occasioni, ma il portiere belga è molto bravo su Barak di testa ed è fortunato quando il tiro di Ikoné è respinto sulla linea.

Al 45’ ennesimo pasticcio difensivo e gol di Kayembe. Pronta e rabbiosa la reazione viola che porta al pareggio al 48’ con un corner deviato di testa da Mina (buona prova la sua) e ribadito in gol da Quarta dopo la respinta del portiere.

Nella ripresa i viola attaccano, il Genk cala e alcuni cambi (soprattutto quello di Kayode al posto di Parisi) danno più sostanza alla manovra viola. Il problema del gol degli attaccanti rimane (entra anche Beltran) e al 34’ ci pensa il solito Gonzalez su rigore (netto fallo ai danni di Kayode) a segnare, dare la qualificazione alla Fiorentina e scacciare le paure di una beffa. Il finale è molto nervoso con risse varie, ma alla fine è festa viola.

FIORENTINA (4-3-3): Christensen, Parisi (1’ st Kayode), Quarta (1’ st Milenkovic), Mina, Biraghi, Maxime Lopez, Duncan (13’ st Arthur), Barak (13’ st Beltran), Ikoné (34’ st Brekalo), Kouame, Gonzalez. All.: Vincenzo Italiano.

GENK (4-4-2): Van Crombrugge, Munoz, Cuesta, Sadick, Kayembe, Heynen, Galarza, Hrosovsky, Paintsil,Arokodare (12’ st Zeqiri), Fadera (41’ pt Baah). All.: Wouter Vrancken.

Arbitro: Koij (Olanda)

Reti: 45’ pt Kayembe; 48’ pt Quarta; 34’ st Gonzalez (rigore)

Note: ammoniti Fadera, Quarta, Vrancken, Italiano, Paintsil, Biraghi, Zeqiri, Milenkovic, Galarza

La diretta

21:53
47' st

Rissa in campo, gomitata contro Arthur

21:44
36' st

Gonzalez segna su rigore, un penalty concesso per un netto fallo in area belga su Kouame

21:44
36' st

Gonzalez segna su rigore, un penalty concesso per un netto fallo in area belga su Kayode

21:31
21' st

Bella punizione di Biraghi, il portiere belga si salva

21:18
12' st

Fuori Duncan e Barak, dentro Arthur e Beltran

21:11
2' st

Barak di testa, sembra gol fatto ma il portiere belga si salva

21:07
1' st

fuori Parisi e Quarta dentro Kayode e Milenkovic 

21:03
Intervallo

I viola soffrono molto i veloci contropiede dei belgi. Troppi errori individuali da parte della squadra di Italiano

20:51
48' pt

Colpo di testa di Mina su corner, il portiere respinge e Quarta insacca il gol dell'1-1. Finisce il primo tempo.

20:50
47' st

Colpo di testa di Barak, gran parata del portiere belga

20:44
45' pt

Difesa viola imbambolata, Kayambe insacca

20:42
41' pt

Ikoné a colpo sicuro a poco dalla linea di porta, tiro respinto sulla linea. Il viola, colpito mentre tira va a terra, ma l'arbitro non concede il rigore.

20:20
18' pt

Provvidenziale uscita di Christensen su un avversario

20:00
5' pt

Erroraccio di Parisi, contropiede del Genk, viola salvati dal palo

20:00
1' pt

Cominciata la gara

19:56
Ci siamo!

Squadre in campo, tutto pronto

19:52
Canzone viola

Parte l'inno della Fiorentina cantato da Narciso Parigi 

19:43
La formazione belga

GENK (4-4-2): Van Crombrugge, Munoz, Cuesta, Sadick, Kayembe, Heynen, Galarza, Hrosovsky, Paintsil,Arokodare, Fadera. All.: Wouter Vrancken.

19:39
La formazione viola

FIORENTINA (4-3-3): Christensen, Parisi, Quarta, Mina, Biraghi, Maxime Lopez, Duncan, Barak, Ikoné, Kouame, Gonzalez. All.: Vincenzo Italiano

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su