Stefano Pioli (Fotocronache Germogli)

Firenze, 26 agosto 2018 - "Siamo stati squadra": così l'allenatore della Fiorentina Stefano Pioli intervistato su Sky Sport dopo la vittoria per 6-1 contro il Chievo. L'allenatore è molto soddisfatto delle risposte date dalla sua squadra sul campo.

"Il risultato è eclatante - dice - ma nonostante questo non è stata una partita semplice. Sono felice per la vittoria, per la prestazione e per la mentalita' sempre improntata a cercare la vittoria e a fare gol. Penso che abbiamo subito indirizzato bene la partita e poi abbiamo gestito bene anche un momento in cui il Chievo ha cercato di riaprire la gara. Il punteggio e' molto largo a nostro favore ma credo che premi soprattutto la voglia di segnare e concretizzare quanto di buono abbiamo costruito".

Pioli sembra vedere anche ampi margini di miglioramento: "Al di la' del risultato dal punto di vista numerico importante, sono molto soddisfatto perche' abbiamo incontrato un avversario che ci ha fatto soffrire-ha aggiunto Stefano Pioli- Abbiamo tanto da dover migliorare, il Chievo era piu' avanti di noi ma ci abbiamo messo la testa ed il cuore che sono componenti fondamentali per noi. La mia squadra ha potenzialita' e voglia di giocare insieme, mantenendo quei valori che ci hanno permesso la passata stagione di fare bene".