Regione Toscana, la visita del viceministro del Montenegro

Il presidente del consiglio regionale Antonio Mazzeo ha ricevuto Srđan Pavićević

Un momento dell'incontro tra il presidente del consiglio regionale della Toscana Antonio Mazzeo e il viceministro del Montenegro Srđan Pavićević

Ilaria Costanzo

Firenze, 26 marzo 2024 – Incontro in Regione tra il presidente del consilio regionale della Toscana Antonio Mazzeo e il viceministro del Montenegro Srđan Pavićević, che ha le deleghe per lavoro, educazione, sanità e sicurezza sociale.

Nella delegazione c’era anche il console onorario Alessandro Giannanti. Pavićević ha voluto ricordare il suo tempo trascorso di educazione professionale come medico e chirurgo in Italia, dicendosi emozionato di poter partecipare in questi giorni alla prima visita istituzionale in Italia e in Toscana da quando ricopre questa nuova carica istituzionale. 

Il presidente Mazzeo ha posto l’accento sull’opportunità di intensificare ulteriormente i rapporti che legano Toscana e Montenegro con particolare riferimento ai settori del commercio, del turismo, dell’industria, dell’arte e della cultura.

Proprio relativamente a questi temi il presidente Mazzeo ha coinvolto nell’incontro anche l’assessore regionale all’economia, attività produttive, politiche del credito e turismo Leonardo Marras con il quale sono state ipotizzate nuove forme di collaborazione tra Regione Toscane e Montenegro con particolare riferimento al turismo.

La visita si è conclusa con il consueto scambio di doni e anche con una breve visita nell’aula consiliare pochi istanti prima della seduta odierna del Consiglio Regionale nel corso della quale il presidente Mazzeo ha presentato il vice primo ministro Pavićević a tutti i colleghi consiglieri per un brevissimo saluto.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro