Novità all’ospedale del Mugello, attivo un ambulatorio reumatologico

La nuova attività grazie all’impegno della reumatologia fiorentina e della direzione di presidio: “Volevamo che anche i mugellani avessero questo servizio”

Dottore (foto di repertorio)

Dottore (foto di repertorio)

Firenze, 6 ottobre 2023 – È attivo da qualche mese un ambulatorio reumatologico all’interno dell’ospedale del Mugello per visite mediche, consulenze ed esecuzione di infiltrazioni. La specialità è del tutto nuova in Mugello. A colmare l’assenza di un servizio così importante nell’area mugellana, da tempo il responsabile della struttura di reumatologia fiorentina, Alessandro Mannoni, insieme alla direzione sanitaria di presidio, si stava adoperando per portare l’attività anche in Mugello.

L’ambulatorio è svolto da Rossella De Luca e da giugno, quando ha aperto al pubblico, ha subito riscontrato il gradimento dei cittadini mugellani che vi si recano per consulenze specialistiche reumatologiche ma anche per accertamenti, terapie infiltrative e visite di controllo per valutare la risposta alla terapia.

La scelta di collocarlo in ospedale è funzionale all'integrazione stretta con l'attività ospedaliera per le consulenze ai degenti e dal Day Service oltre che per poter somministrare in ospedale farmaci ai pazienti seguiti dalla reumatologia. “Con il dottor Mannoni - spiega la direttrice sanitaria dell’ospedale del Mugello, Claudia Capanni - abbiamo sempre condiviso la necessità di questa implementazione e finalmente ci siamo arrivati, riuscendo a potenziare i servizi presenti in ospedale senza necessità di trasferire i pazienti e dando anche risposta agli utenti esterni”.

I pazienti possono accedere al servizio con richiesta del medico di medicina generale o di altro specialista per “visita reumatologica” prenotabile al Cup metropolitano oppure presso le farmacie, le parafarmacie e le associazioni di volontariato. La prenotazione avviene tramite agenda informatizzata seguendo il criterio di precedenza temporale.  

Maurizio Costanzo 

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro