Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
22 giu 2022

Fiorentina, Italiano ha firmato. Guiderà i viola fino al 2024

L'accordo prevede anche un'opzione, in favore del club gigliato, per il 2024-25. La soddisfazione del presidente Commisso 

22 giu 2022
featured image
La stretta di mano tra il Dg Barone e il tecnico Italiano (dal sito di AcfFiorentina)
featured image
La stretta di mano tra il Dg Barone e il tecnico Italiano (dal sito di AcfFiorentina)

Firenze, 22 giugno 2022 -  Annunciato già da giorni (con gli ultimi dettagli da definire e poi sbloccati nel pomeriggio del 21 giugno) il rinnovo di Vincenzo Italiano sulla panchina della Fiorentina fino al 2024 (con opzione in favore del club per il 2024-25)  è andato in porto. 

Stamani Italiano è arrivato a Firenze di ritorno dalle sue vacanze in Sicilia e si è recato al Centro sportivo "Astori" per firmare il contratto che comprende un importante ritocco economico (circa 1,7 milioni l'anno più bonus) e si inserisce nel progetto ambizioso di Firenze e della Fiorentina.

"La società viola - si legge in una nota ufficiale -  che già era legata al tecnico siciliano da un contratto anche per la prossima stagione, ha scelto, insieme al Mister, di rafforzare il rapporto in essere con un accordo su un ulteriore anno e con un miglioramento delle condizioni economiche, con l’intenzione di identificare un percorso di crescita sulle basi della buona stagione appena conclusa. Vincenzo Italiano, arrivato nel giugno scorso a Firenze, nella scorsa stagione ha guidato la squadra viola fino alle semifinali di Coppa Italia e al settimo posto finale in Campionato con conseguente qualificazione alla Conference League. Il Presidente Commisso e tutta la Società viola si complimentano con Italiano e i suoi collaboratori per l’accordo raggiunto augurandosi un futuro di successi e soddisfazioni per la Fiorentina e i suoi tifosi".

Il tutto mentre arrivano indiscrezioni su una possibile cessione del club viola, secondo quanto riportato dal sito calciomercato.com. Voci prontamente smentite dal direttore generale della Fiorentina, Joe Barone.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?