GABRIELE MANFRIN
Cultura e spettacoli

Tedua e Lachapelle, fan in delirio a Firenze. Al celebre fotografo il premio Lorenzo Il Magnifico

La Florence Biennale accoglie l’artista insieme al rapper: i due collaborano da tempo

Il conferimento del premio a Lachapelle (al centro, in camicia scura)

Il conferimento del premio a Lachapelle (al centro, in camicia scura)

Firenze, 17 ottobre 2023 – Applausi, flash e autografi. La consegna del premio Lorenzo il magnifico al fotografo David LaChapelle, a cui era presente anche il noto rapper Tedua è stata un successone.

La XIV Florence Biennale, la mostra internazionale di arte contemporanea e design alla Fortezza da Basso, è entrata nel vivo. Oggi è stato premiato per la carriera fotografo americano a cui è anche dedicato uno spazio per l’esposizione di una selezione di fotografie fatte tra il 2009 e il 2023, compresa l’opera Gated Community.

Alla premiazione c’era anche il rapper Tedua. Quest’ultimo ha preso parte al progetto del fotografo dedicato alla Via Crucis e per l’occasione era seduto tra la prime file della platea. Il fotografo ha ritirato il riconoscimento tra gli applausi e le ovazioni del pubblico.

Al termine della premiazione il rapper genovese Tedua è salito sul palco per una foto di rito, e la folla è andata in visibilio. Già durante il discorso di LaChapelle una ragazzina si era avvicinata in lacrime al cantante con un foglio e una penna definendolo il suo idolo.

E infatti gran parte del pubblico presente era li proprio per il rapper, per vederlo dal vivo e magari scattarci una foto insieme. Del resto Tedua, reduce dal suo ultimo album «La divina commedia» che sta dominando le classifiche, è a tutti gli effetti uno dei volti più iconici del momento nel panorama musicale italiano. E bastato far finire la premiazione affinchè un’orda di ragazzine, armate di smartphone e taccuino, si alzasse dalle sedie e mettesse il mirino sul rapper, che non si è tirato in dietro di fronte a qualche battuta con i fan.