Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Un sabato in amicizia con i piccoli ospiti arrivati dall’Ucraina

Un fine settimana dedicato alla solidarietà. Un’intera giornata che mette al proprio centro i bambini dell’Ucraina, prime vittime del conflitto in corso. Una guerra che non manca di far sentire i suoi devastanti effetti anche dalle nostre parti. Conseguenze che - prima di tutto - sono date dalla presenza dei piccoli ospiti anche all’interno delle comunità locali. Rufina ha deciso di promuovere una giornata di solidarietà dedicata proprio ai bambini ucraini. L’appuntamento oggi nei giardini dell’Oratorio ed in via Martiri di Berceto. Il programma parte alle 13, con il pranzo all’Oratorio per i piccoli ospiti dell’Ucraina. Poi, alle 14,30, i saluti istituzionali del sindaco Vito Maida. A seguire una ricca animazione dedicata proprio a tutti i bambini, a cura della Vab Valdisieve. Un modo per regalare qualche momento di spensieratezza ai più piccoli. Infine, a partire dalle 16, lo spettacolo dei Maggiaioli di San Godenzo, sempre dedicato ai bambini e curato dalla sezione di Rufina dell’Anpi. Il pomeriggio di solidarietà per i bambini dell’Ucraina sarà naturalmente aperto a coloro che vorranno prendervi parte. A partire dalle 14,30 tutti sono invitati. Specialmente i piccoli rufinesi.

L.B.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?