Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
4 ago 2022
4 ago 2022

Un defibrillatore in ogni frazione Ora i corsi per imparare a usarli

Sono già undici gli apparati sul territorio, presto altri due dono della famiglia Timori

4 ago 2022

Borgo San Lorenzo è sempre più "cardioprotetto". Il capoluogo, ma anche le frazioni. Mancava però alle Salaiole e ora la lacuna è stata colmata. E’ stato infatti inaugurato l’undicesimo apparecchio nelle frazioni – quello finanziato dal Comune –, dopo quelli già installati a Casaglia, Razzuolo, Ronta, Grezzano, Rabatta, Sagginale, Faltona, Polcanto, Luco e Panicaglia grazie all’impegno della Misericordia borghigiana col contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze. Presto poi sul territorio comunale ne saranno messi in funzione altri due, grazie alla donazione della famiglia Timori, con la raccolta di fondi in memoria di Paolo Timori scomparso nel 2021.

In occasione del taglio del nastro l’assessore ai Servizi sociali Carlotta Tai ha rivolto un invito a tutti i cittadini affinché partecipino ai corsi per l’utilizzo del defibrillatore che con la disponibilità della Misericordia si terranno dalla fine dell’estate – tempi e modalità di svolgimento saranno comunicate a breve –. Perché è importantissima la rete di defibrillatori, ma è altrettanto importante che vi siano tante persone che sappiano usare l’apparecchio, in caso di emergenza.

P.G.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?