Tantissime occasioni per conoscere il fiesolano Percorsi dalla Villa Il Rosero alle tombe del Bargellino Le attività promosse dalla fondazione Michelucci

Riprendono le iniziative per scoprire il territorio fiesolano. Si inizia con la Fondazione Giovanni Michelucci, che propone tre visite guidate a Villa Il Rosero, la casa-studio del grande architetto. Il primo appuntamento è domani, 26 maggio. Si prosegue il 16 e 30 giugno. Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti al numero 055 597149 o scrivendo a [email protected], specificando data e numero dei partecipanti. Quota di partecipazione, euro 10. Le tombe del Bargellino e l’antica cinta muraria cittadina sono le tappe del percorso "Sulle tracce degli Etruschi" proposto domenica nell’ambito dell’iniziativa "Fiesole fra Natura e Cultura". La partecipazione è gratuita, previa prenotazione e compilazione del modulo di iscrizione obbligatoria a [email protected]. Per gli amanti delle bancherelle, sabato c’è lo svuota cantine alle Caldine e domenica il Mercato della Terra a Fiesole, con i prodotti dei presidi Slow Food e del distretto biologico.