Stefano Casamenti
Stefano Casamenti

Firenze, 17 febbraio 2020 - Scatta la solidarietà, con una raccolta di fondi online, per riportare in Italia Stefano Casamenti, animatore turistico molto conosciuto. L'uomo, fiorentino, è stato investito a Zanzibar nei giorni scorsi. Come recita il testo della petizione su fundraiser, noto sito di raccolte fondi online, nell'incidente Stefano ha riportato gravi ferite.

Adesso è in ospedale in Kenya, ma serve riportarlo a casa in Italia. Per le cure e per il rimpatrio servono soldi che adesso gli amici stanno raccogliendo appunto su fundraiser, con continui appelli sui social network.

"La situazione è molto seria ed ha bisogno di parecchie cure, e si sta valutando l’opzione di farlo rimpatriare e curare a casa sua vicino la sua famiglia e amici - si legge ancora nella petizione - Stefano lo conoscete tutti, è amato e sempre disponibile con tutti. Molti bambini sono cresciuti con i suoi spettacoli e con il suo Peter PanÈ ora l’occasione giusta per dimostrargli l’amore che noi tutti abbiamo per lui". 

L'animatore turistico è molto apprezzato per le sue doti umane e la sua bravura negli spettacoli che ha sempre messo in scena nei villaggi. "Forza amico mio forza combatti! Sei in grande e ce la farai", si legge in uno delle centinaia di messaggi sulla bacheca Facebook di Stefano Casamenti