Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
4 ago 2022
4 ago 2022

Spazzamento e pulizia stradale Si allarga l’area interessata Nuove zone per altri 17 km

Il sindaco Casini: "Così avremo un territorio sempre più pulito"

4 ago 2022

Rivoluzione nello spazzamento delle strade di Bagno a Ripoli: 17 chilometri in più di vie saranno sottoposte periodicamente alla pulizia da parte degli addetti di Alia, ma senza far uscire un euro in più dalle tasche comunali. "Grazie a un lavoro di razionalizzazione dei turni e dei passaggi che renderanno il servizio più efficiente e capillare, avremo un territorio sempre più pulito e decoroso – dice il sindaco Francesco Casini -. Finora ci sono strade spazzate troppo spesso, altre trascurate. Abbiamo studiato nel dettaglio il programma e anche le nuove zone per creare meno disagi per il parcheggio". Il nuovo piano di pulizie strade partirà solo a gennaio con un primo periodo sperimentale, per poi affinarlo ulteriormente e metterlo a regime. Tra le nuove strade coinvolte, ci sono a Sorgane via De Gasperi, via Gramsci e il parcheggio di via Bocci; nella frazione le pulizie saranno quindicinali. Nel capoluogo, Alia passerà di giorno in via della Martellina, via Torta, via Agnoletti. All’Antella gli addetti saranno al lavoro anche in via Romanelli, via Labriola, via Cattaneo, via Lavagnini e tutte le traverse di via Brigate partigiane.

A Grassina si aggiungono al piano i parcheggi di via Costa al rosso, via San Michele a Tegolaia. Ancora nuovi spazzamenti nelle zone industriali di Ponte a Ema.

Cambieranno anche i turni con una nuova cartellonistica per segnalarli. I notturni rimarranno pressochè invariati, salvo poche eccezioni tra cui Grassina: lo spazzamento del centro urbano sarà effettuato di notte, non più di giorno.

Manuela Plastina

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?